Resta sempre aggiornato, iscriviti alla nostra Newsletter.

Generiche

NEXT ROCKERS – LE NOVITA’ ROCK DAL MONDO #38

today9 Febbraio 2024 60 2 5

Sfondo
share close

Nuovo appuntamento di Next rockers – le novità rock dal mondo: le uscite più interessanti dal panorama rock e le immancabili scoperte grazie al servizio di Groover.co .

Ascolta qui la replica della trentottesima puntata andata in onda Giovedì 8 Febbraio 2024:

  • cover play_arrow

    Next Rockers 38 - 8 Febbraio Next Rockers

Programma condotto da Bartolo Longo e Alessandro Madaghiele

 

In questa puntata abbiamo ascoltato:

Esteban van der Guy – Mary Goes Round
Voci spettrali, cassa dritta e synth acidi: un oscuro rito sciamanico in cui perdersi.

bloodmoon – Creature
Alternative rock d’impatto, nel suo procedere lento e inesorabile, lascia spazio ad improvvise esplosioni emozionali.

Protocell – Another Life
Luci al neon in chiave gotica: un sound compatto fatto di stratificazioni di synth, chitarre sognanti perse nei riverberi e voci eteree.

The Soft Moon – Become The Lies
Un riff di basso brutale accompagnato da ritmiche che picchiano e chitarre martellanti. Atmosfere industrial si fondono ad una voce che predilige la melodia, creando un sorprendente cortocircuito.

The KVB – Labyrinths
Ritmiche sintetiche, voci evanescenti e riff insistenti, persi nel vuoto. Un sound denso tra new wave e shoegaze.

Westfalia – The Monster
Un groove solo all’apparenza spensierato si trasforma in un irresistibile rituale industrial, distorto e disorientante, senza mai perdere un briciolo di eleganza.

The Killers – Your Side of Town
Ormai votati alle atmosfere synth-pop anni ’80, i The Killers continuano per questa strada, tra vocoder e derive vagamente elettroniche.

Vamp Priest – Love It
Sezione ritmica diretta, su tappeti sonori elettronici e nostalgici, impreziositi da una voce enigmatica e pressante.

Nathan Brown – Superstar
Influenze hip hop predominanti si uniscono a sonorità new-wave, in un mix molto coerente e decisamente coinvolgente.

Royel Otis – Fried Rice
Astri nascenti dell’indie rock australiano, i Royel Otis ci regalano un brano freschissimo, travolgente ed esaltante.

Max Fry – stain
Un wall of sound di chiara ispirazione shoegaze, con qualche incursione elettronica qua e là, in un brano energico, diretto e spontaneo.

 

Vi diamo appuntamento a Giovedì prossimo, sempre dalle 18, con il trentanovesimo episodio, il dodicesimo per questa nuova stagione di Next Rockers e vi ricordiamo che abbiamo creato per voi una playlist Spotify dove poter riascoltare i brani da noi selezionati:

Scritto da: Alessandro Madaghiele

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Social Radio iNext

Resta sempre aggiornato

Seguici sui social di Radio iNext e resta sempre aggiornato su tutte le novità, gli eventi in programma, e tanto altro ancora!

Contatta Radio iNext

INFORMAZIONI LEGALI

Il Sogno Società Cooperativa Sociale
Via Giuseppe Mazzini 54
72027 – San Pietro Vernotico (BR)
Partita IVA: 02412590743
PEC: ilsognocoop@sicurezzaposte.it
Licenza SIAE N°: 202200000253

Recapiti

Telefono: 800 822 538
Email: info@radioinext.it

© iNext by Il Sogno Società Cooperativa Sociale

Vincitore Luoghi Comuni  e Spazi di Prossimità – iniziativa promossa dalle Politiche Giovanili della Regione Puglia e ARTI finanziata con risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020 e del Fondo Nazionale Politiche Giovanili

INEXT - vincitore Spazi di Prossimità e Luoghi comuni

Consulta la nostra informativa sulla Privacy Policy e sulla Cookies Policy
Powerd by THCS

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, il suo utilizzo è soggetto alla Privacy Policy e ai termini di utilizzo di Google.

0%